Searching
Post Reply   Forum
Posted by: Stefania Gio ®
04/16/2014, 12:51:49

Author Profile Edit
Mentre il sole tramonta
io continuo a cercare,
senza nessuno intorno.
Continuo a cercare,
ma ancora non ho trovato la mia strada.
Dimmi ora, dimmi, dimmi,
dove posso trovare un po' di tranquillità.
Dimmelo, dimmelo, dimmelo,
e io ti seguirò subito...
Una fede ristoratrice io continuo a cercare.
Ma ancora non ho trovato
la mia strada...


Questa poesia dal titolo Searching è tratta dal libro "Lasciami Correre Via" di Chris Cappell, una raccolta di testi dai contenuti intensi e dai percorsi interiori insoliti, curato da P.Antonio Spadaro.
Leggendo il libro ho ritrovato le lotte, le sfide, le tenerezze e soprattutto la ricerca continua che ho inseguito ieri come oggi. Chi scrive ha la consapevolezza che il "cercare" è la realtà più preziosa della vita. Troppe volte, infatti, ci si accomoda nella pianura, avvolti nella nebbia, intontiti dal cibo e dalle cose e non si ha più voglia di salire verso l'alto, l'aria pura, la luce trasparente, il silenzio denso. <>. Tutti abbiamo bisogno di cercare per trovare. Nella vita è necessario il cibo, i vestiti, le cure esterne, ma è anche indispensabile far crescere dentro noi stessi il respiro della vita, aprirlo ai sogni, alla bellezza, all'infinito, all'amore. Ma perché questo avvenga è importante che tu ti impegni con le tue energie, la tua libertà, la tua coscienza, a crescere e percorrere le vie della vita.

Non farti portare in braccio, la vita non è altro che una scala, a volte lunga e a volte breve, ma è sempre una scala, dal primo vagito hai cominciato la scalata, impervia, difficile, misteriosa, ma sempre, finché respirerai dovrai salirla e ti prego non ti fermare mai, non tornare mai indietro, non fermarti sui gradini perché trovi difficile l'ascesa. Continua a salire perché la vita non è una scala di cristallo, in realtà la scala della vita è fatta sempre di assi sconnesse, di chiodi e di schegge; talvolta di spegne la luce, si inciampa e si cade, a volte nell'ascesa il respiro diventa affannato, si soffre e si avanza anche a tentoni, ma si avanza. La sofferenza ha, certo, un volto oscuro, fin mostruoso. Eppure è come tutti i misteri indefinibile con un'unica immagine. Può essere anche sorgente di purificazione, può farti riscoprire i veri valori, cancellare le illusioni, renderti più umile e umana. Ma soprattutto devi sapere che la fedeltà e la costanza sono le fiaccole necessarie per proseguire ogni giorno, con la bisaccia della pazienza sulle spalle, ma ricorda che davanti a te c'è sempre una guida, non sei solo, quella guida è una persona che ti ama e ti precede, sei frutto dell'infinita "fantasia" di Dio. Cerca sempre in Lui la via e le tue paure svaniranno, perché ciò che Lui ti da nessun altro potrà mai donartelo.

Ad maiora




Post Reply | Recommend | Alert
View All   Previous | Next | Current page

Replies to this message

-----Re: Searching Stefania da Roma 0 1607 bytes 09/23/2014, 16:41:12