Scrivi un nuovo messaggio sul guestbook

 
 
 
 
 
 
 
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, cancellare o non pubblicare voci.
70 messaggi.
Laura da Italia pubblicato il 27/05/2018 alle 21:53:
Mi trovavo presso l'Auditorium del Chris Cappell College al momento della presentazione del libro.....ho percepito una grande gioia e serenitā. Chris era lė con noi.....la sua musica, la sua voce in sottofondo hanno creato un'atmosfera di grande calma e luminositā (anche quando per pochi minuti la luce č scomparsa).
Una storia avvincente, una vita breve ma intensa, un vulcano di creativitā, un animo puro e vicino alla bellezza assoluta.
Grazie a Chris che so che mi ascolta sempre, grazie ad Adriana e Franco che permettono a tanti giovani di entrare nella musica e restarvi per sempre!
Giulio Biasini da Italia pubblicato il 24/05/2018 alle 17:03:
Cari Adriana e Franco,
ho letto il libro che racconta la vita di Christian. La stesura di questo libro evidenzia l'alto valore morale di Christian, la sua creativitā, la sua profonda umanitā e sono sicuro che potrā essere di esempio per tanti giovani di oggi, e in questo modo egli continuerā a vivere nei nostri cuori.
La stesura del libro č stata affidata al giornalista Luciano Regolo, validissimo scrittore che tratteggia i vari episodi della vita di Christian con passione senza indulgere a facili sentimentalismi ma raccogliendo notizie direttamente dalla fonte come si addice ad un vero giornalista.
La presentazione del testo da parte di padre Antonio Spadaro evidenzia quanto fosse tenuto in considerazione Christian e apprezzato per la sua intelligenza e il suo comportamento da tutto il corpo docente dell'Istituto Massimo.
Io, come pediatra, ho seguito Christian dalla nascita fino alle soglie della adolescenza e ricordo bene alcuni episodi di quel periodo. Ricordo, cara Adriana, quando mi telefonavi preoccupata perchč Christian aveva poco appetito ed io ti tranquillizzavo e ti consigliavo di preparargli piatti a lui pių graditi, di non forzarlo mai, ma piuttosto di distrarlo durante i pasti.
Ricordo che una volta mi trovavo a casa vostra e Christian, che poteva avere 8/9 anni, mi prese per mano e mi condusse in una stanza con scaffali ricolmi di giocattoli e quando io gli chiesi cosa ne facesse di tutti quei giocattoli, mi rispose: "prima ci gioco un pō e poi li regalo ai bambini che non hanno giocattoli".
Ricordo ancora una domenica che eravamo usciti insieme per recarci in una campagna nei pressi di Roma e Christian giocava allegro con il mio Luca ma tu Franco lo richiamasti dicendogli di non correre e di non sudare. Allora Christian mi si avvicinō e mi disse a bassa voce: " devi dire a papā mio che posso correre e non importa se sudo."
Sono episodi che aggiungono un piccolo tassello nel racconto della vita di Christian ma rispecchiano quale fosse il suo carattere cosė dolce, sensibile, allegro, sin dalla prima infanzia.
Con affetto
Giulio e Isabella
Marco da Italia pubblicato il 24/05/2018 alle 15:33:
Buonasera. Durante la presentazione del libro ha parlato di Christian una ragazza sua compagna di liceo, credo, che lo ha definito una persona semplice nei modi, seppur di altissimo valore.
Questo č esattamente quello che avrei detto anche io, pur non avendo avuto la gioia di stringergli la mano.
Mariano da Italia pubblicato il 16/05/2018 alle 19:49:
Christian continua a stupirci per le meravigliose e commoventi emozioni che ci regala. Ed č per questo che ci spinge a metterci in gioco, sentendoci debitori nei suoi confronti.
La vita di Christian entra nella nostra e ci illumina il cammino.
Grazie Christian
Laura da Italia pubblicato il 13/05/2018 alle 21:22:
Ieri pomeriggio, nel sentire i racconti degli amici, abbiamo percepito un alone di purezza..... quella dettata dall'animo di Chris.
Sentire una delle sue canzoni, eseguita molto bene, da un'alunna del College č stato un'altro momento emozionante..... anche nelle ultime frasi senza microfono!!
Nell'Auditorium si respirava un'aria di serenitā e di musica sublime.
Grazie Chris
Grazie Adriana e Franco
Gemma da Italia pubblicato il 13/05/2018 alle 19:49:
Lode e benedizioni al Signore! La vita di Chris sia seme per tutti i ragazzi che lo conosceranno attraverso il libro, e porti frutti di Grazia!
Maria Teresa da Italia pubblicato il 13/05/2018 alle 16:55:
Grazie per l'intenso e commovente pomeriggio che la presentazione del libro ci ha fatto trascorrere.
Ho la certezza che Christian sia veramente sempre presente. Ieri era lė, con tutti noi!
Angelica e Mario da Italy pubblicato il 05/05/2018 alle 15:24:
Anche i nostri complimenti alla dott.ssa Tomassini ed alla magnifica scuola che ha contribuito alla sua formazione.
Laura da Italia pubblicato il 25/04/2018 alle 08:51:
Ho letto il suo libro..... sono affascinata e ancor pių convinta della genialitā di Chris.
Conto i suoi anni con le dita e mi chiedo: come č possibile che abbia creato tutto questo in cosė poco tempo?
Continuo a trasmettere ai miei alunni le sue idee e la sua musica. I nostri ragazzi a volte si perdono ed ora pių che mai..... Hanno bisogno della Figura di Chris come esempio e come Angelo protettore!!!
Non vedo l'ora che arrivi il 12 maggio, lė presso L'Auditorium sento il suo soffio, sento un'emozione che non so spiegare.....Va oltre.....
GRAZIE GENIANGELO!
P. Francesco da Italia pubblicato il 23/04/2018 alle 12:38:
Carissimi Adriana e Franco, ho terminato di leggere il corposo volume di Luciano Regolo dedicato alla vita, alla fede e all'arte di CHRISTIAN.
Regolo ha elevato un vero monumento al vostro adorato figlio ma, in eguale misura ha eretto un grande monumento alla vostra fede e alla vostra munifica caritā.
Con rinnovata stima.
P. Francesco