La scuola, inaugurata nel 2002, è situata in una zona residenziale di Anzio in una posizione dominante rispetto all’ambiente circostante con vista sul mare. La struttura ha un’architettura moderna ed i colori che la caratterizzano (bianco/giallo/blu) creano un impatto visivo estremamente allegro e luminoso.

I ragazzi dei diversi Licei Statali sono ospitati in aule di 60 mq ciascuna.
Oltre agli spazi strettamente didattici dispone di moderni ed attrezzati laboratori per la musica, lingue straniere, informatica, chimica e fisica ognuna di 65 mq ed un sofisticato studio di registrazione. In particolare il laboratorio informatico con le sue dotazioni tecniche all’avanguardia e la messa in rete di tutte le aule consente di sviluppare una didattica pienamente multimediale in tutte le discipline. Nel 2011 è stata installata anche una stazione satellitare.

Altro elemento di interesse della scuola anche a livello cittadino è la Biblioteca Multimediale con le sale di lettura, la sala audio-video e 13 postazioni internet.

Al centro dell’edificio l’Aula Magna di 300 mq dà la possibilità di realizzare attività teatrali, spettacoli, convegni, videoproiezioni e video-teleconferenze.

Una grande palestra (360 mq) con vetrate azzurre completa di servizi, docce, sala per personale medico e sala attesa per i genitori offre un colpo d’occhio notevole nel contesto urbano che circonda la scuola.

Ampi giardini con zone pavimentate e coperte consentono attività didattiche anche all’aria aperta. Infine la dotazione di attrezzature si completa con la creazione di campi di basket, palla a volo, tennis, calcetto e una pista per la corsa e il salto in lungo.

I laboratori, la biblioteca, la palestra, l’Aula Magna, l’intero edificio sono utilizzati al massimo.

La scuola è stata pensata aperta al territorio per essere vissuta tutto il giorno, in tutti i giorni dell’anno, e tale da costituire un polo di riferimento per la crescita sociale e culturale dei ragazzi di Anzio, con la possibilità, attraverso scambi culturali tra giovani di diverse nazionalità, di favorire la conoscenza reciproca tra popoli, etnie, culture diverse.

La sala musica in particolare, e le aule insonorizzate rappresentano luogo privilegiato di allenamenti e di creatività nell’elaborazione di percorsi musicali e vocali sulla scia di quanto Christian ha saputo personalmente e professionalmente tramandare loro.

Attualmente il Liceo Classico è il riferimento per un notevole numero di giovani che, come Christian, considerano la propria scuola non come un luogo da “frequentare”, ma da “vivere“.

I coniugi Cappelluti, attraverso la Fondazione Christian Cappelluti ONLUS, che ha sede all’interno del Liceo, sostengono le iniziative della scuola e promuovono eventi culturali finalizzati al coinvolgimento dei ragazzi del territorio.

Inaugurazione del Chris Cappell College

16 marzo 2002

divider

On. Gianfranco Fini Vicepresidente del Consiglio dei Ministri
[…] Per esprimere il ringraziamento occorre, innanzitutto essere umili, umili di fronte alla generosità, umili di fronte all’atto d’amore, umili di fronte alla dedizione. Ci sono tante autorità qui oggi, ma il primo dovere dell’autorità è inchinarsi umilmente di fronte alla generosità, di fronte all’amore. Quello che avete fatto nei confronti della città di Anzio è un atto di cui tutti vi devono essere grati (ha detto rivolto ai Cappelluti). Donare è amare. Privarsi di ciò che si possiede per darlo agli altri, non ad una fondazione, ma alla comunità. Il primo dovere della comunità è quindi quello di meritare il dono, ed è significativo che in questo caso si tratti prprio di una scuola, la più bella scuola della provincia di Roma, e forse una delle più belle scuole d’Italia. Una scuola pubblica, non una scuola per pochi eletti. Una scuola che renderà possibile far crescere i nostri figli in un ambiente migliore, perchè possano essere depositari di valori sani, autenticamente proiettati verso il futuro. E’ certamente anche il modo migliore per far vivere Christian, minuto dopo minuto, in una nota musicale, in un momento agonistico, in un’ora di studio, in un rapporto che crescerà con questa scuola e con questa città…

TG5

Telegiornale di GBR

Servizio TV TeleObiettivo

Servizio TV Rete Oro

Rassegna Stampa

divider
Famiglia Cristiana settimanale 17/03/2002
Il Giornale quotidiano 14/03/2002
Latina Oggi quotidiano 15/03/2002
Il Litorale quindicinale 16/03/2002
Adnkronos Agenzia 16/03/2002
Corriere della Sera quotidiano 16/03/2002
Il Tempo quotidiano 17/03/2002
La Repubblica quotidiano 17/03/2002
Il Giornale quotidiano 17/03/2002
Il Messagero quotidiano 17/03/2002
Latina Oggi quotidiano 17/03/2002
Metropolis mensile 03/2002
L’Osservatore quotidiano 18/03/2002
Scanner news
settimanale
22/03/2002
Il Granchio settimanale 22/03/2002
Panorama settimanale 28/03/2002
Il Granchio settimanale 29/03/2002
T. Sunday Times settimanale 31/03/2002
inform@zione mensile 04/2002
Il Litorale quindicinale 15/04/2002
Il Grillo quindicinale 15/04/2002
Il Nuovo quotidiano 15/04/2002
Informare mensile 18/04/2002
Il-Gens illum quotidiano 20/04/2002
Il Litorale quindicinale 15/05/2002
Messaggero mensile 09/2002
Latina Oggi quotidiano 20/09/2002
Il Granchio settimanale 27/09/2002
Scanner settimanale 27/09/2002
Il Granchio settimanale 04/10/2002
Il grillo settimanale 12/10/2002
Il litorale quindicinale 16/10/2002
Il granchio settimanale 22/11/2002

AMPLIAMENTI

divider

College

14-11-2008 – Anzio
Dal giorno della posa della prima pietra ad oggi, ecco i risultati ottenuti tramite il continuo operare della Fondazione Christian Cappelluti ONLUS.

– Posa della prima pietra per l’ampliamento    (02/03/2007)
– Invito alla cerimonia d’inaugurazione [PDF]   (14/11/2008)
– Discorso del Sindaco Luciano Bruschini
– Comunicato del Comune di Anzio

I Commenti

divider

VIDEO ESTRATTI DA ALCUNI SERVIZI TELEVISIVI

La vita di Chris

divider

Terzo Millennio 1 (Rai 2)

Terzo Millennio 2 (Rai 2)

TG1 Storie (Rai 1)

La Vita in Diretta (Rai 1)