Scrivi un nuovo messaggio sul guestbook

 
 
 
 
 
 
 
I campi contrassegnati da * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, cancellare o non pubblicare voci.
109 entries.
Don Franco Costarauss from Milano wrote on 16/05/2021 at 22:14
Grazie! Senza il silenzio, l'ascolto e la meditazione non è possibile un rapporto personale con Dio. Bello l'esempio di Christian.
Prof. Ugo Bonessi from Nettuno (Roma) wrote on 14/05/2021 at 15:00
Fin da bambino sono sempre stato attratto dall'esperienza mistica. Più vivo e più mi rendo conto che tutti ne sono coinvolti in grado e modalità molto diverse.
La scienza comincia a vedere nuovi orizzonti. Neuroscienze, psicologia del divenire, fisica quantistica. Ci sono scienziati che indagano questi campi inesplorati. Ne avremo di cose da capire, apprezzare e studiare nei tempi a venire. Il fatto che non potremo partecipare a questo progresso in tempi brevi fa parte del gioco della vita. Ma la vita è comunque un tempo grande. Se penso alla velocità con cui Christian ha vissuto, vediamo che lo spazio della vita sfugge a ogni canone.E faremmo tutti bene a non perdere il nostro tempo con cose futili.E anche nel fare cose futili bisogna sempre tenere nel cuore la nostra destinazione ultima.
Prof. Dario Migliori from Roma wrote on 13/05/2021 at 15:15
Ho apprezzato molto l'intervento del Prof. Monda nel collegamento di Radio Onda UER della scorsa volta.
Molto profonda l'idea che i genitori si facciano discepoli di un figlio. La vita è un mistero capace di stravolgere gli schemi ai quali siamo abituati. Ascolterò volentieri la prossima trasmissione.
Don Franco Costarauss from Milano wrote on 08/05/2021 at 16:23
GRAZIE! Ho ascoltato con molta attenzione ed emozione le trasmissioni di Radio Onda UER. Ho capito anche quanto grande sia la bellezza del nostro incontro e ne ringrazio con gioia il Signore.
Grazie pure a Christian e a voi, e un forte abbraccio!
Annamaria Maiorana from Ortigia (Siracusa) wrote on 04/05/2021 at 17:22
I buoni frutti di Christian ci parlano del grande albero da cui provengono. Siete unici veramente Adriana e Franco! Proprio come Christian che ci fa andare "oltre" con la sua musica, restituendoci la dimensione dell'Infinito a cui tutti aspiriamo e che è l'unica che può alimentare la nostra speranza.
Francesca Cerciello from Roma wrote on 18/04/2021 at 16:36
Su Radio Onda UER la voce di Christian al di là dello spazio, del tempo e della vita. E'stato proprio un giovane eccezionale. Un abbraccio!
Mimma from Messina wrote on 06/04/2021 at 11:16
Gesù lo richiamò a se'il 9 agosto 1998.
Christian Cappelluti aveva solo 23 anni, laureato con "Summa cum Laude" in Business and Accountancy alla prestigiosa Wake Forest University nel North Carolina, superbamente eclettico, raccontato da Red Canzian e Mina come eccellente musicista.
Nei giorni della Pasqua, desideriamo ricordare Chris soprattutto come simbolo di profonda Umanità....
Una vita è per sempre, lo spirito che incarna la sua storia. Una breve esistenza ma guida luminosa oltre il tempo e lo spazio....
Desire from Milano wrote on 19/03/2021 at 00:05
Io non ho mai conosciuto Christian sono semplicemente una ragazza di 17 anni che sta imparando la sua vita attraverso il libro.
Mi sembra incredibile una storia come la sua......
È stato importante e mancherà mispiace per quelli che l'hanno conosciuto io non posso provare lo stesso loro dolore ma so cosa significhi perdere una persona cara.
Presidente Rotary Anzio e Nettuno from Anzio (Roma) wrote on 09/03/2021 at 18:57
Cari genitori di Christian,
ho appena avuto modo di ascoltare la trasmissione di Radio Onda UER. Ho provato gioia nell'ascoltare le parole ricche di sensibilità con le quali Carlo Climati ha sintetizzato l'intensa vita artistica di vostro figlio.
Apprezzo molto l'intenzione di dedicare altre trasmissioni alla musica di Christian, la cui vita si perpetua nella quotidiana esperienza dei suoi genitori. Ho ascoltato la trasmissione insieme a mia moglie e ho trasferito il link ai miei due figli, con particolare premura per il secondogenito che è studente presso la UER. Sarò ben lieto di seguire anche le prossime trasmissioni.
Onorato della Vostra conoscenza, Vi esorto a continuare a fare della vita di Christian un dono.
Mario Leocata from Roma wrote on 08/03/2021 at 19:31
Ho ascoltato tutta la bella accorata disquisizione su Christian: tutte notizie che già sapevo bene, e pensavo che avrebbero trasmesso almeno una canzone, ma sicuramente ciò accadrà nelle prossime puntate. Mi ha commosso la calda rievocazione terminata con la testimonianza di Mina. Aspetterò di ascoltare le altre a seguire.